Arriva Catania. La Mobility Pro Pesaro alla ricerca di una vittoria per puntare alto

Sfida al quarto posto in classifica. La Mobility Pro Pesaro Rugby domenica alle 14.30 sarà di nuovo fra le mura amiche del Toti Patrignani per la partita contro l’Amatori Catania, squadra al momento al quarto posto in classifica ma che dista da Pesaro sole sei lunghezze, tanto che una vittoria dei giallorossi li porterebbe ad un passo dall’avversaria. Ovviamente i siculi dal canto loro non vorranno sfigurare, forti anche della vittoria contro Noceto nell’ultima di campionato. “Sono una buona squadra che ha nel numero dieci Madero il suo punto di forza – spiega il tecnico pesarese Nicola Mazzucato – In mischia sono molto aggressivi e bravi nei drive, nei trequarti non particolarmente brillanti, ma sono solidi e fanno le cose semplici che vanno fatte”.

All’andata per i giallorossi una netta sconfitta: “Sì, non eravamo stati bravi a finalizzare le nostre azioni da meta e nel secondo tempo il Catania era riuscito a venire fuori con la maul. In più erano stati bravi ad approfittare del ritmo di gioco davvero basso”.

Dal canto suo la Mobility Pro sta vivendo davvero un buon momento, con la bella vittoria di tre domeniche fa in casa contro I Medicei: “Non possiamo dire di stare male venendo da una serie davvero positiva di risultati. Però ci ritroviamo a fare i conti con una lunga sosta e temiamo sempre un po’ queste lunghe pause, in cui i ragazzi sono un po’ portati a rilassarsi. Però anche in quest’ultima settimana abbiamo lavorato bene e credo che di certo daremo battaglia per tutti gli 80 minuti”.

Detto che Pesaro non avrà fra i suoi né Del Bianco, né Tripodo, con il resto della rosa, cosa dovranno fare i kiwi per mettere in difficoltà i catanesi? “Su tutto evitare di concedere calci di punizione facili, visto il buon piede di Madero. Oltre a questo dovremo fare molta attenzione con il triangolo allargato visto quanto viene sollecitato dall’apertura sicula. Infine dovremo farci trovare pronti e solidi in difesa”.

Prima della partita di serie A, domenica si disputeranno sempre al Toti Patrignani alle 11, la partita di under 16 fra Pesaro e Perugia e alle 12.30, la partita di under 18 fra Pesaro e Siena.