Domenica contro Bologna per non perdere il treno playoff

Partita molto delicata domanica per la Pesaro Rugby. Alle 14.30 sul Toti Patrignani di Muraglia, affronterà la Reno Bologna. Nel minigirone a sei squadre Pesaro occupa ancora il terzo posto, l’ultimo valido per accedere a quello in cui si potrà giocare i playoff. In classifica ha però un solo punto dalla quarta e per questo non può concedersi distrazioni, tanto meno in casa, terreno di gioco su cui nessuno quest’anno è riuscito a imporsi. Di contro affronterà un Bologna contro cui all’andata i pesaresi hanno perso per 31-22, seppur al termine di una partita molto combattuta, in cui i giallorossi erano comunque riusciti a segnare ben quattro mete. A far pendere l’ago della bilancia nella gara d’andata era stata la mischia molto più pesante degli emiliani. La speranza per domani è quindi che i kiwi riusciranno a recuperare qualche chilo fra i primi otto. Le tre settimane di riposo sembrano aver riportato entusiasmo nell’ambiente, con una squadra che seppure non grandissima nei numeri, ha fatto quadrato, più convinta che mai di riuscire a lottare fino alla fine per i primi tre posti. Nota sicuramente positiva il rientro in squadra del capitan Alberto Galdelli. Da valutare il rientro invece di altri giocatori.