La Fiorini Rugby Pesaro batte Napoli e chiude la stagione con il sorriso

La Fiorini Rugby Pesaro espugna il campo di Napoli e chiude la stagione 2021/2022 con una bella vittoria per 37-13. 5 punti per i kiwi giallorossi che salgono al 4° posto in classifica con 41 punti e attendono i risultati delle altre sfide del weekend con il sorriso.

Pesaro è partita subito forte, mettendo a segno la prima meta, a firma di Nardini, in pochi minuti (0-7). Sono ancora i pesaresi a condurre la partita e ad allungare le distanze grazie a 2 calci piazzati di Joubert (0-13).

I giallorossi perdono concentrazione e commettono qualche errore di troppo, mentre Napoli rientra in gioco e si porta rapidamente in parità (13-13).

Sul finire del primo tempo i ragazzi di Allori ritrovano la grinta e mettono a segno la seconda meta, targata  Antonelli, chiudendo il parziale in vantaggio (13-18).

L’inizio del secondo tempo è uno show tutto pesarese, con i kiwi che riprendono in mano il gioco segnando 3 mete di fila (13-37). Napoli prova a accorciare le distanze ma la difesa giallorossa impedisce ai padroni di casa di sfondare e il match si chiude con la bella vittoria della Fiorini che porta a casa anche il punto di bonus grazie alle 5 mete.

«Sono molto soddisfatto di questo risultato. – Il commento a fine partita del vice allenatore Paolo Panzieri – È la giusta conclusione della seconda parte di stagione. L’inizio del campionato è stato difficile, non arrivavano i risultati sperati, ma non abbiamo smesso di lavorare e la seconda parte di campionato è stato molto bello. C’è il rammarico per le due partite vinte a tavolino, che avremmo preferito giocare, ma abbiamo avuto comunque una bella striscia di vittorie sul campo. Sono risultati importanti per il gruppo, anche in chiave di crescita per le prossime stagioni».