La Fiorini Rugby Pesaro festeggia la stagione della ripartenza con i suoi sponsor

Una serata per fare un bilancio di questa stagione, fare rete e gettare le basi per il futuro. È stata la serata che La Fiorini Pesaro Rugby ha dedicato giovedì scorso ai suoi sponsor nella splendida cornice del Relais Villa Giulia. Con il supporto dell’agenzia di comunicazione Simbiosi, ne è nata una serata importante in cui gli sponsor hanno potuto incontrarsi e conoscersi, oltre che scoprire i piani per le prossime stagioni.

“Era doveroso per noi dar vita a questo momento – ha spiegato il presidente Simone Mattioli – Questa è stata la stagione della ripartenza e abbiamo trovato al nostro fianco tante aziende molto motivate e che credono fortemente nel nostro sport. Ora sta a noi riuscire a crescere ancora, grazie al loro sostegno. Abbiamo posto le basi per la prossima stagione in ogni categoria e vogliamo fare ancora meglio sotto ogni punto di vista. Rispetto l’impianto, mi sento di dire che probabilmente dalla prossima stagione, grazie al comune, avremo finalmente una tribuna coperta, il che renderà senza dubbio più confortevole seguire le nostre partite”.

Un progetto di crescita dell’impianto per cui la società sogna in grande, come ha spiegato il dirigente e architetto Guido De Novellis: “I lavori per la nuova club house erano pronti per partire, ma ci siamo fermati un attimo per riflettere meglio e vedere se sarà possibile dar vita ad un progetto ancora più ambizioso, includendo una foresteria per i ragazzi della futura Academy e sale riunioni, migliorando così anche la capacità degli spogliatoi”.

Sogni che si basano sulla volontà di seguire una strada sempre più precisa, come ha spiegato il direttore tecnico Nick Scott: “Dobbiamo formare uomini, oltre che giocatori. A quel punto siamo certi che il club potrà solo crescere”.