La mischia trascina la Fiorini Rugby Pesaro (36-8)

Al Toti Patrignani ultimo impegno pre-campionato per i kiwi giallorossi che hanno affrontato in un test match Bologna, formazione di serie B, mostrando un bel gioco corale e vincendo per 36-8. Per i ragazzi di Allori l’ultima occasione per oliare gli ingranaggi prima del campionato di serie A che inizierà il 17 ottobre da Civitavecchia.

Nel primo tempo l’ottima touche di Pesaro trascina i biancorossi che segnano 4 mete con belle azioni della mischia, di cui 2 trasformate da Joubert. È Maccan a sbloccare la situazione segnando la prima meta dopo 11 minuti di gioco su un’azione corale, perfezionata dal calcio di Joubert. Bologna cerca di arginare la fuga pesarese con un calcio di Rizzoli, ma la mischia giallorossa continua il suo ottimo lavoro e con altre 3 mete di Leva e Antonelli chiude il primo tempo 24-3.

Tanti cambi nel secondo tempo modificano il ritmo di gioco, con un elevato numero di touche. Bisogna aspettare il 27’ per la prima meta del secondo tempo, messa a segno da Pesaro, ad opera di Antonelli e trasformata da Joubert. Bologna comunque non molla e al 35’ risponde con una meta di Cappi, arrivata dopo ripetuti falli giallorossi. Pesaro sfrutta gli ultimi minuti di gioco per mettere a segno un’ultima meta ad opera di Dall’Acqua.

«Siamo contenti di quello che i ragazzi hanno fatto oggi in campo – Il commento del vice allenatore, Paolo Panzieri – Ci sono sempre argini di miglioramento ma stanno facendo quello che gli abbiamo chiesto in allenamento. Oggi si sono viste delle belle cose in attacco, dei bei movimenti. Ci voleva una bella partita per dare fiducia ai ragazzi, dargli la carica prima dell’inizio del campionato. La mischia ha lavorato bene, abbiamo fatto più di una meta dai drive e anche in mischia chiusa è andata molto bene la fase di spinta. Rispetto alla scorsa settimana è migliorata l’organizzazione di gioco, le fasi di conquista sono state migliori e siamo riusciti a esprimere meglio il gioco che volevamo fare. C’è ancora da lavorare sulla disciplina dei ragazzi e sulla velocità di rimettersi in gioco. Abbiamo dato spazio a tutti i giocatori, nel secondo tempo il ritmo è diminuito con l’ingresso di atleti un po’ meno allenati. È bene che ruotino tutti i giocatori, il campionato è lungo e tutti avranno delle occasioni e dovranno farsi trovare pronti. Il prossimo week end lavoreremo sul team building e sulla tattica, vogliamo cimentare ancora di più il gruppo e farci trovare pronti all’inizio del campionato».

Tabellino

Fiorini Rugby Pesaro – Bologna 36-8 (5-0)

Marcatori: 11’ m Maccan tr Joubert (7-0), 17’ m Leva (12-0), 25’ cp Rizzoli (12-3), 32’ m Antonelli tr Joubert (19-3), 37’ m Antonelli (24-3) 2T 27’ m Antonelli tr Joubert (31-3), 35’ m Cappi (31-8), 38’ m Dall’Acqua (36-8)

Fiorini Rugby Pesaro: Natalia, Ceccolini, Dall’Acqua, Erbolini, Bertini, Joubert, Boccarossa, Venturini, Antonelli, Agostini, Sanchioni, Ruffini, Leva, Maccan, Tripodo, Ravagnan, Galdelli, Smail, Porcellini, Cardellini, De Angelis, Pierangeli All. Allori

Bologna: Faina, Zambella, Gui, Soavi, De Napoli, Bizzoli, Furetti, Schiavon, Busato, Fabbri, Visentin, Ruggeri, Fadelli, Anteghini, Bersani, Anteghini, Gambacorta, Bernabò, Pancaldi, Giancalone, Priola, Cappi, Carota  All.

Arbitro: Baldazza

Note: Gialli 0, Rossi 0