Le giovanili della Fiorini Rugby Pesaro fanno le prove di grande rugby a Rovigo

Non solo serieA. Il weekend giallorosso ha visto impegnate anche le formazioni under17 e under19. Per entrambe le squadre un test match a Rovigo, l’ultimo primo dell’avvio del campionato in programma domenica 10 ottobre.

Sul campo di Rovigo domenica è andato in scena il test match delle formazioni Under17. «Abbiamo scelto di metterci alla prova con una squadra di livello superiore per testare la nostra preparazione – A fare il punto sui giovani giallorossi l’allenatore Luca De Angelis – Abbiamo perso 28-26, ma per noi è un ottimo risultato. La partita è andata avanti punto a punto, è stata molto equilibrata e ci ha dato buoni spunti di lavoro. I ragazzi hanno giocato molto bene, l’atteggiamento è stato giusto, hanno mostrato un buon livello di gioco. Ci sono cose da migliorare, aspetti su cui lavorare ancora, ma il gruppo funziona molto bene, sono molto soddisfatto.»

Domenica al via il campionato anche per l’under17, impegnata alle 11 al Toti Patrignani contro Fano. «La formula del campionato è un po’ ostica, ci sono tante pause mentre per noi sarebbe meglio giocare costantemente, soprattutto dopo il lungo periodo di pausa. Il nostro obiettivo è arrivare primi nel girone per andare avanti. Devo ringraziare i ragazzi per non essersi demoralizzati e non aver mollato nonostante lo stop causato dal covid, ma ora abbiamo bisogno di giocare per raggiungere i livelli più alti.» Ad affiancare De Angelis alla guida della formazione under17 della Pesaro Rugby Diego Antonelli, Danilo Maccan e Riccardo Dell’Acqua.

Anche per l’under19 una bella occasione per oliare gli ingranaggi che, nonostante la sconfitta per 34-0, ha offerto spunti interessanti in vista dell’inizio della stagione. «Ho visto un atteggiamento positivo nei miei ragazzi – il commento del tecnico Domenico Azzolini – Il Rovigo è una squadra più quadrata della nostra, abituata a ritmi di gioco più elevati, ma i ragazzi sono rimasti tranquilli, hanno fatto vedere una bella maturazione, hanno usato la testa. Ho visto ottime individualità, qualche errore dovuto alla fretta nel cercare soluzioni, ma abbiamo mantenuto un ritmo di gioco abbastanza alto, con una squadra rodata, senza mai perdere la calma. Sono fiducioso per l’inizio del campionato.»

Per i giovani giallorossi si tratta del secondo incontro amichevole, dopo quello con Perugia sul campo di casa: «I ragazzi sono rimasti in campo con molta più serenità, non si sono fatti prendere dal nervoso, una cosa importantissima nella loro categoria – Prosegue Allori – Anche non trovando soluzioni offensive hanno sempre continuato a cercare soluzioni per infastidire la squadra avversaria. Siamo in fase di crescita, la squadra ha dato una bella prova di maturità. Il movimento generale dei giocatori è stato buono, specialmente la prima linea difensiva.»

Adesso testa all’inizio del campionato, in programma domenica alle 12 a Jesi. «Questa settimana inizieremo a lavorare dai piccoli gap che abbiamo visto con il Rovigo. La prima avversaria è Jesi, una bella squadra con un ottimo allenatore. Poi ci saranno Fano e Perugia. Affronteremo un girone da 4 squadre, la prima passerà il turno al girone successivo. Abbiamo buoni propositi, i ragazzi hanno buone qualità, ci auguriamo di fare un campionato positivo.» A comporre lo staff tecnico del settore Under19 giallorosso, insieme a Domenico Azzolini e al preparatore atletico Jacopo Terenzi, il tecnico Nicola Mazzucato.

Calendari e gironi

Under17

Prima Fase “ I° Turno Qualificazione”, Girone 1

ASD PESARO RUGBY

FTGI RUGBY FOOTBALLCLUB API

FTGI CENTAURI RUGBY ASD


Prima Fase “ I° Turno Qualificazione”, Girone 2

RUGBY JESI 1970 SSD ARL

UNIONE RUGBISTICA ANCONITANA

RUGBY PERUGIA SSD ARL

FOLIGNO RUGBY ASD

Under19

Prima Fase girone Marche – Umbria

  1. ASD PESARO RUGBY
  2. FANO RUGBY SSD ARL
  3. RUGBY JESI 1970 SSD ARL
  4. RUGBY PERUGIA SSD ARL