Tutti in spiaggia per la 17° edizione del MiniBeach Rugby Pesaro

Torna l’invasione dei minirugbisti in Baia Flaminia. Questo week end si terrà infatti la 17° edizione del Torneo di MiniBeach Rugby Pesaro, dedicato a tutti i ragazzini dall’under 6 all’under 16. Previsti oltre 700 miniatleti che da ieri hanno preso possesso della meravigliosa spiaggia del Parco naturale del San Bartolo. Un numero così ampio di partecipanti che ha costretto l’organizzazione a rinunciare alla categoria under 18. “Purtroppo abbiamo anche detto ai nostri ragazzi under 16 e under 14 che non potranno dormire con la tenda in spiaggia per fare posto alle tante società in arrivo”, spiega Gabriele Del Monte, presidente delle Formiche Rugby Pesaro, società che cura il minirugby per al Pesaro Rugby e organizzatrice dell’evento. D’altronde saranno 18 le società che da tutta Italia arriveranno in città, da Lombardia, Veneto, Lazio, Campania, Piemonte, Toscana, Emilia Romagna e dalle Marche stesse, per oltre 1000 presenze, con tanto di tecnici, accompagnatori e i tanti genitori al seguito.
“Oltre a loro ci saranno i nostri amici del club francese di Nanterre, città gemellata con Pesaro, con cui da anni portiamo avanti una bella collaborazione – prosegue Del Monte – I numeri la raccontano lunga su quanto il nostro torneo sia sempre più apprezzato in tutta Italia e non credo sia un caso che siamo arrivati alla 17° edizione. Il merito va a tutti quei volontari che per l’intero anno si adoperano per dar vita a questo spettacolo unico”.
Già allestiti i campi per questo weekend, le partite inizieranno oggi pomeriggio con il torneo di under 16 e under 14. Domani mattina poi lo spettacolo con tutte le categorie più piccole. “E’ pura poesia vedere i piccoli dell’under 6 e under 8, ma anche gli under 10 e 12 rincorrersi sulla sabbia e tuffarsi in meta. Vittoria o sconfitta poi tutti insieme a farsi un bel bagno in mare. Non può esserci miglior terzo tempo per loro”.