Una vittoria e un pareggio per under 16 e under 18

Una vittoria ed un pareggio per le due giovanili della Paspa Pesaro impegnate in campo domenica. L’under 16 si è imposta in casa per 34-17 contro i Centauri, franchigia che riunisce Arezzo e Città di Castello, confermandosi in testa alla classifica. Una partita dominata ad eccezione degli ultimi dieci minuti in cui i ragazzi hanno subito tutti i punti avversari, come spiega il tecnico Andrea Mancini: “E’ stata una gara dai due volti. I ragazzi hanno mostrato di essere capaci di esprimere un buon rugby e di essere migliorati dal punto di vista dei falli. Tuttavia, una volta imposto il nostro gioco, ci siamo seduti facendo recuperare gli avversari. Una buona domenica quindi ma dobbiamo crescere dal punto di vista mentale”.

Risultato insolito invece nel rugby per l’under 18 che è tornata da Jesi con un pareggio per 5-5. Una partita molto combattuta per i ragazzi di Azzolini che sono andati in vantaggio nel primo tempo con Oddo per poi farsi riprendere nel secondo. “E’ stata una partita molto equilibrata, dove la differenza l’hanno fatta le difese. Credo che il risultato a conti fatti sia corretto e premi giustamente entrambe le squadre”. Un pareggio che non permette ai pesaresi di raggiungere Jesi che guida la classifica con un punto di vantaggio sui giallorossi.